Operazione di pulizia con cacciatori e volontari

La giornata ecologica, edizione 2021 nel Comune di Sant’Ambrogio è in programma domenica 14 marzo. Sarà organizzata dal Distretto Alpino dei Cacciatori locale, in collaborazione con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Roberto Albino Zorzi, e la fondamentale partecipazione di associazioni del territorio e cittadini. Il ritrovo è previsto alle 7,30 nel piazzale Martiri delle Foibe a Sant’Ambrogio. Diversi gruppi ed associazioni stanno dando la propria adesione all’iniziativa che si svolgerà nel rispetto delle normative anticovid. Il programma, elaborato dal Distretto Alpino dei Cacciatori e gli altri partecipanti prevede il setacciamento, in gruppi, di aree preassegnate alla ricerca di rifiuti abbandonati. «Obiettivo della giornata» anticipa il sindaco Roberto Zorzi «è quello di operare una pulizia di sentieri e di altre zone segnalate per il recupero dei rifiuti con la speranza che, durante questa edizione, si possano rinvenire un quantitativo di rifiuti minore. Ciò significherebbe che questo fenomeno, tristemente noto nel Comune ambrosiano come in altri territori comunali a causa dell’idiozia di poche persone, si stia ridimensionando. Doveroso, fin da ora, è un ringraziamento a tutti i volontari ed i cittadini che parteciperanno e e che, nel contempo, svolgono correttamente la raccolta differenziata». Il primo cittadino, infine, avverte: «Gli agenti di polizia locale operano un costante monitoraggio per individuare chi abbandona scorrettamente i rifiuti sul territorio. Rammento che abbiamo già individuato diversi casi che saranno prontamente sanzionati».

M.U. (L’Arena)

Link all’articolo

Rispondi