Carriole, copertoni e balaustre: ripulito il fondale del Garda

Una lezione per tutti. All’aria aperta, in riva al lago. Si è svolta ieri mattina a Bardolino la “Pulizia dei Fondali” che ha riportato alla luce di tutto e di più. Carriole, bottiglie vuote, pezzi di barca, copertoni e balaustre ma anche una cassa per la malta.

Una giornata ecologica  organizzata dalla scuola subacquea “Gas Diving School”, associata al Wwf, e che ha visto in acqua un centinaio di sub che hanno perlustrato circa un chilometro di costa per un raggio d’azione che ha cinto l’area che circumnaviga il Lido Mirabello. Ad applaudire all’iniziativa, patrocinata dal Comune di Bardolino, anche il consigliere regionale Filippo Rigo.

Stefano Joppi (L’Arena)

Link all’articolo

Rispondi

News correlate