Asfalto in via Pozza e Fossa e foto trappole

Con una serie di variazioni di bilancio, approvate all’unanimità nell’ultimo Consiglio comunale, a Roverchiara si potranno svolgere alcuni lavori di asfaltatura nelle vie più critiche del paese, acquistare nuovi giochi per i parchi e foto trappole per contrastare l’abbandono dei rifiuti. L’intervento più consistente, di 215 mila euro, riguarda le asfaltature. «Sistemeremo le strade più critiche e pericolose, come via Pozzo e il tratto interno di via Fossa», ha detto il sindaco Loreta Isolani, «nello stesso intervento, è prevista anche la sistemazione dei marciapiedi in via Carducci». La situazione del manto stradale nelle vie Fossa e Pozzo è molto critica e l’ultima asfaltatura importante risale ad almeno 30 anni fa. «Si andranno a ricaricare i punti più profondi, alzando il livello della strada nelle parti dove è ceduta, andando a fresare le corti a raso perché più basse del piano strada», ha proseguito Mirko Freddo, assessore ai Lavori pubblici. «Inoltre, stiamo cercando anche l’accordo con un privato per sistemare 300 metri quadrati utilizzati come parcheggio tra via Fossa e via Viola». Per gli altri interventi, sono stati stanziati circa 17 mila euro per l’acquisto di arredi e giochi (anche inclusivi) per il parco tra via 4 novembre e via 25 aprile, dove è sorta una nuova zona residenziale. Infine, 2 mila euro serviranno all’acquisto di foto trappole per contrastare l’abbandono dei rifiuti.

L.B. – (L’Arena)

Link all’articolo

Rispondi

News correlate